CUS Udine - SKF - info@scuolakayakfriulo.com

La prima volta non si scorda mai!

Pubblicato da Alessandro Merci in data lunedì, febbraio 10, 2014 In: Canoa Polo


La prima volta non si scorda mai.
È una frase che abbiamo sentito tutti nella nostra vita e probabilmente l’abbiamo contestualizzata in modi e occasioni molto diverse.
Beh… sabato è stata la nostra Prima Volta.
La squadra B di Canoa Polo del CUS – SKF per la prima volta nella sua carriera ha affrontato una vera partita di Canoa Polo, in un campo regolamentare e contro una squadra vera, di ragazzi che si allenano assieme da anni, i nostri amici della squadra A. (che ringraziamo per la pazienza..)
È praticamente impossibile descrivere come abbiamo vissuto il pre-partita, l’effetto che faceva vedere le 16 squadre VERE che partecipavano al meeting di Lignano mentre se le davano di santa ragione, con gesti tecnici che quasi ciascuno di noi (Mister escluso) ancora si sogna.
L’ansia si sentiva nello stomaco, nelle braccia.
“Cerchiamo di prendere meno di un gol al minuto” c’eravamo detti dopo aver visto giocare i nostri avversari… parole che non denotavano grandissimo ottimismo.
Eppure…
Eppure abbiamo stupito tutti, prima di tutto noi stessi.
Sembravamo quasi veri. Con i caschi nuovi, le divise nere e quei kayak rattoppati. Il tabellone, con un filo neanche tanto velato di sarcasmo, ci definiva "Over 40" ma noi siamo stati al gioco e ci siamo buttati.

Buttati, insomma, diciamo che nei primi minuti la paura di rovesciarsi e l'inesperienza si sono fatte sentire.
Però poi... poi qualcosa è successo.
Preso il primo gol, capito come giravano le cose ci siamo messi a "darci giù" anche noi, pagaiando, aiutandoci, difendendo e provando a ripartire senza paura.

Com'è finita?
E' finita che abbiamo perso, ovviamente, ma invece che 15 a zero abbiamo portato a casa un 5-2 che ha quasi commosso Mister Sirio che forse sabato, per la prima volta, ha capito di avere tra le mani qualcosa che col tempo potrebbe assomigliare a una squadra.
E siamo sicuri che quel gol, il primo gol che abbiamo segnato, per mano di Checco Bomber non ce lo dimenticheremo mai.

Perchè la prima volta non si scorda mai.

Grazie a tutti per il sostegno. 

(Foto di Silvia e Serena)


In : Canoa Polo 


Tag: "canoa""polo" 
comments powered by Disqus